Sulle tracce degli eventi storici, delle trasformazioni urbanistiche e dei set cinematografici del Ghetto ebraico.

2 ore

1,1 km

Booking ended

Gli ebrei di Roma sono una comunità antichissima, presente da oltre duemila anni, la cui travagliata storia si è, quasi da sempre, identificata con una ben delimitata area, nel cuore della città, che tutti ancora chiamano Ghetto. Caso esemplare di luogo che diventa identità e memoria di un popolo. La passeggiata si snoderà tra i luoghi testimoni di un ininterrotto alternarsi di vicende drammatiche e momenti di rinascita. che sono parte, allo stesso tempo, della storia di Roma e di quella dell’intero popolo ebraico.
Seguiremo idealmente la cronologia di queste vicende,. inoltrandoci dal Portico d’Ottavia per vicoli pittoreschi, ultima testimonianza dell’angusto impianto medievale del Ghetto.
Lungo la nostra narrazione incontreremo anche molte location di film: il Ghetto, infatti, ha sempre avuto una forte vocazione cinematografica, da set naturale dei drammi che nelle sue strade si sono consumati alle ambientazioni più frivole tipiche della commedia folcloristica romanesca.