Alla scoperta del Municipio IV a passo lento

Cari amici e amiche,
ecco la sorpresa a cui stavamo lavorando nelle ultime settimane: il progetto “Alla scoperta del Municipio IV a passo lento”, progetto vincitore dell’avviso pubblico “Respirando Cultura” del Municipio Roma IV.
Si tratta di un ciclo di itinerari a piedi gratuiti che propongono la scoperta di alcuni quartieri del Municipio IV, analizzati come unità urbane e storiche omogenee. Tale scoperta, rigorosamente a passo lento, avviene tramite il racconto della storia, delle evoluzioni urbanistiche, delle rilevanze archeologiche, dell’arte e degli aneddoti dei quartieri interessati. Questo racconto si compone di tante sfaccettature, in modo da dare un quadro completo e variegato della storia dei quartieri, e si arricchisce anche di spunti letterari e cinematografici: durante il percorso, infatti, mostreremo immagini e fotogrammi di film girati nei luoghi attraversati, che aiutano a capire come sia cambiata la città e il modo di viverla.

Tutti gli itinerari sono gratuiti ed aperti a tutti, ma la prenotazione è obbligatoria e va effettuata scrivendoci a info@romaslowtour.com

Ma vediamo le nostre proposte di itinerari a piedi nel dettaglio:

 

Slowtour cine architettonico di San Basilio
Uno slowtour cine-architettonico alla scoperta della storia, della street art, dell’architettura e dei set cinematografici del quartiere San Basilio.

San Basilio tra il 2014 e il 2015 è stato colorato dal progetto SanBa, un progetto di arte pubblica e di riqualificazione sociale ideato dall’associazione Walls, che hanno portato alla realizzazione nel quartiere di opere di Agostino Iacurci, Liqen e Hitnes. Non solo arte urbana, ma anche la storia del quartiere e le sue evoluzioni architettoniche: dalla costituzione negli anni Trenta della borgata fascista agli interventi nel secondo dopoguerra dell’UNRRA-CASAS., dai nuovi interventi di edilizia popolare del 1960 per dare alloggi ai baraccati sgomberati dal Campo Parioli per far posto al Villaggio Olimpico per le Olimpiadi di Roma del 1960, agli anni Settanta e alle lotte per la casa.

Date: lunedì 17 dicembre, giovedì 20 dicembre, giovedì 27 dicembre ore 10.30
Durata: 2 ore
Punto di partenza: Biblioteca Aldo Fabrizi
Punto di arrivo: Biblioteca Aldo Fabrizi
Tipo di iniziativa: tour a piedi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Slowtour storico cine architettonico di Pietralata e Tiburtino III

Uno slowtour alla scoperta di due quartieri nati durante il regime fascista per rispondere alle esigenza di alloggi per la popolazione, che arrivava in parte dagli sgomberi dei grandi sventramenti del centro storico. Racconteremo la storia e le condizioni di vita delle borgate poverissime di Tiburtino III e Pietralata, che saranno poi abbattute a partire dagli anni Sessanta per far posto a quartieri più moderni e più salubri, perdendone però la connotazione sociale.
Ne ripercorreremo la storia anche attraverso le testimonianze degli abitanti, le immagini dei film e le suggestioni letterarie: in tali borgate, infatti, si muovono i ragazzi di vita dei romanzi pasoliniani e la protagonista de “La Storia” di Elsa Morante, e combatte una sorprendente Anna Magnani, ne “L’onorevole Angelina” di Luigi Zampa.

Date: martedì 18 dicembre, venerdì 21 dicembre, venerdì 28 dicembre ore 10.30
Durata: 2 ore e mezza
Punto di partenza: stazione metro B Pietralata
Punto di arrivo: Biblioteca Vaccheria Nardi
Tipo di iniziativa: tour a piedi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Trekking urbano tra Rebibbia e Casal de’Pazzi
Un trekking urbano che sarà un vero e proprio viaggio nella storia del territorio del Municipio IV: attraversando le aree urbane di Rebibbia e Casal de’Pazzi e le aree verdi del Parco di Aguzzano e della Riserva Naturale della Valle dell’Aniene, racconteremo la storia di questi luoghi sin dalle origini con particolare attenzione agli sviluppi urbanistici del secolo scorso,
Molti saranno i ritrovamenti archeologici che incontreremo lungo il percorso come la villa suburbana in via Tilli ed il sito pleistocenico con i resti del pachiderma preistorico di Casal de’ Pazzi.
Non solo archeologia, ma anche arte urbana con i murales realizzati nella zona da Blu, da Zerocalcare e da Gisel Rosso.
Il racconto sarà, infine, arricchito dagli spunti letterari e dalle innumerevoli location cinematografiche.

Date: mercoledì 19 dicembre, sabato 22 dicembre, sabato 29 dicembre ore 9.00
Durata: 4 ore e mezza
Punto di partenza: stazione metro B Rebibbia
Punto di arrivo: stazione metro B Rebibbia
Tipo di iniziativa: trekking urbano

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In caso di annullamento di un evento per condizioni avverse, gli iscritti verranno avvisati tramite mail e tramite SMS.

    3 Commenti

  1. sergio serafini
    21/12/2018
    Rispondi

    vorrei partecipare al trekking urbano di sabato 29 dicembre da Rebibbia a Casal De’ Pazzi, saremo in 2/3 persone.
    Grazie
    Sergio Serafini
    3389502211

  2. Vittoria Ciucaloni
    26/12/2018
    Rispondi

    Mi interessa molto questa iniziativa. Riguarda soltanto il ivmunicipio? Gradirei avere il programma per i prossimi mesi. Grazie

    • redazione
      15/03/2019
      Rispondi

      Ciao Vittoria, grazie mille per l’interesse. L’iniziativa riguardava solo il Municipio IV perchè era nell’ambito di un progetto indetto dall’Ufficio Cultura del Municipio IV. Ma con i nostri tour a piedi e trekking urbani esploriamo tutti i quartieri di Roma. Se vuoi essere aggiornata sulla nostra programmazione, puoi iscriverti alla nostra Newsletter tramite la casella apposito sul nostro sito http://www.romaslowtour.com o facendocene richiesta scrivendoci a info@romaslowtour.com
      Per qualsiasi dubbio, scrivici all’indirizzo mail indicato!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *