Visita guidata con permesso speciale
2 ore
Prenotazioni terminate

Visita dell’edificio dell’ex Casa della Gil di Trastevere, gioiello architettonico di Luigi Moretti. Progettata a partire dal 1933 da Luigi Moretti, la Casa della Gioventù Italiana del Littorio in Largo Ascianghi fu commissionata dall’Opera nazionale Balilla, come struttura dedicata alla cultura e allo sport, con piscine e palestre a più livelli.
L’alta torre foderata di travertino, la disposizione degli spazi che al suo interno riflette le molteplici funzioni a cui gli ambienti erano destinati, i volumi geometrici rigidi che si alternano a linee più sinuose, la plastica scala elicoidale, l’angolo svuotato e trasparente a mettere in risalto il corpo scala retroilluminato, fanno di questo edificio un vero gioiello dell’architettura italiana razionalista, che esploreremo in ogni dettaglio.
La visita guidata di taglio architettonico sarà arricchita da un approfondimento storico sull’utilizzo dello sport e l’esaltazione dello sforzo fisico come punti cardine per la formazione dei giovani che dovranno incarnare l’Uomo Nuovo, che l’ideologia totalitaria fascista puntava a formare.