Visita guidata con permesso speciale
2 ore e mezza
Prenotazioni terminate

Il complesso della Città Universitaria, realizzata tra il 1932 ed il 1935 per esaltare uno dei luoghi simbolo della gioventù fascista, rappresenta un esempio costruttivo dalla forte spinta razionalista e di avanguardia, nonostante la concezione generale riproponga le forme classiche e simmetriche tipiche della monumentalità di epoca fascista.
La progettazione, che ripropone l’antico tema della piazza, fu affidata a Marcello Piacentini, che scelse e coordinò un gruppo costituito da affermati professionisti, ma anche da alcuni architetti dell’ultima generazione, tra i quali Giò Ponti, Giuseppe Pagano, Giuseppe Michelucci e Giuseppe Capponi.
Il nostro itinerario ci porterà lungo la storia di una delle Università più antiche del mondo attraverso gli edifici sontuosi e a tratti metafisici della sua sede moderna entrando con un permesso speciale negli edifici dei Dipartimenti di Fisica, Chimica, Matematica e Biologia Ambientale. Completeranno il percorso la visita della Cappella e dell’Aula Magna del Rettorato, dove ammireremo il murale di Mario Sironi “L’Italia tra le arti e le scienze” da poco riportato alla luce dopo un lungo restauro.

Dettagli

Quota: € 10,00 NON Associati; € 8,00 Associati; € 7,00 Associati con sconti; € 5,00 ragazzi 14-29 anni con LAZIO YOUth CARD; gratis bambini 0-13 anni + €5,00 che verranno versati all’Università La Sapienza come contributo per l’apertura speciale