Sulle tracce della vita e dei film di Alberto Sordi: Trastevere e Ghetto
2 ore
2,3 km

Un itinerario per raccontare le vicende edilizie che hanno completato la costruzione della Garbatella e che hanno coinvolto l’IPOST (Istituto Postelegrafonici) e l’INCIS (Istituto nazionale per le case degli impiegati statali): il tour si snoderà tra le case e l’Istituto dei Postelegrafonici situati al margine est della borgata, dove è ancora possibile rintracciare i resti delle vigne che hanno caratterizzato il territorio prima della realizzazione del quartiere. Si arriverà a Piazza Oderico da Pordenone dove affacciano i lotti delle case INCIS, costruite a partire dal 1937, a ridosso della via Cristoforo Colombo, la cui costruzione influenzerà lo sviluppo abitativo e la scelta delle nuove tipologie edilizie.