Alla scoperta degli eventi storici, della street art, delle evoluzioni urbanistiche e dei set cinematografici del Quadraro Nuovo
2 ore
2,3 km
Prenotazioni terminate

Uno slowtour alla scoperta del Quadraro Nuovo in cui analizzeremo la nascita e la crescita urbanistica del quartiere: da insediamento spontaneo all’inizio del ‘900 fatto di villini circondati dal verde, alla pianificazione nel secondo dopoguerra del progetto dell’Ina Casa Tuscolano. Attraverseremo alcune strutture abitative elaborate all’insegna della ricerca razionalistica e che hanno reso il quartiere Ina Casa famoso nell’immaginario collettivo: le grandi torri di Mario De Renzi, il Boomerang di De Renzi e Muratori, l’unità di abitazione bassa a sviluppo orizzontale di Adalberto Libera. Strutture che compaiono anche in grandi film del cinema italiano, come in “Mamma Roma” di Pasolini e “Un borghese piccolo piccolo” di Monicelli; come al solito, infatti, il nostro slow tour si soffermerà anche sulle più importanti location cinematografiche del quartiere che non a caso sorge a due passi da Cinecittà.