Alla scoperta della storia, delle evoluzioni urbanistiche e dei set cinematografici del quartiere San Paolo
2 ore
e mezza
1,8 km
Prenotazioni terminate

Uno slowtour a piedi alla scoperta della nascita e sviluppo del quartiere San Paolo come cardine, insieme a Ostiense e Garbatella, della Roma industriale e operaia e, con il progetto di un porto e di un grande canale marittimo ad opera dell’ente SMIR, dello sviluppo di Roma verso il mare.
Racconteremo l’evoluzione di tali progetti e del cambio di vocazione dell’area grazie alla riqualificazione portata avanti a partire dagli anni Novanta dell’Università di Roma Tre. Seguiremo anche le vicende legate all’edilizia residenziale della zona, dalla Borgata di Grottaperfetta alle case sperimentali per i dipendenti Inail al nucleo INA-Casa di Valco San Paolo.
Tanti, inoltre, i punti di interesse che incontreremo: il deposito del Littorio e la rete delle rimesse Atac a Roma, la Stazione Radio Marina, le opere di street art ed numerosi set cinematografici.