Sulle tracce dell’antica Veio
3 ore
e mezza
8 km

Il nostro percorso ci condurrà dal Borgo di Isola Farnese al Santuario di Portonaccio, noto per il rinvenimento della celebre statua di Apollo, che visiteremo. Successivamente attraverseremo il sentiero delle TOMBE RUPESTRI ammireremo delle tombe a camera scavate nel Tufo e riportate alla luce da Valorizziamo Veio. Proseguendo sul sentiero verso il PIANORO, detto “variante etrusca” della via Francigena, arriveremo alla galleria del “Ponte Sodo”, grandiosa opera dell’ingegneria idraulica etrusca, che deviò il corso del fiume Cremera per bonificare i terreni circostanti. Lungo il percorso del ritorno, incontreremo resti dall’antica e poderosa cinta muraria e delle strade basolate di origine romana.