Trekking sui Monti Simbruini
Difficoltà E (medio)
(attenzione a qualche tratto un po’ esposto)
10 km circa
300 mt
circa 7 ore (soste incluse)

[eventButton id=”95″]PRENOTA[/eventButton]

Tra le più estese faggete d’Europa si staglia la cima del Monte Autore, che si raggiunge con un’escursione incredibilmente panoramica, non difficile, varia e ottima per chi ha già un po’ di abitudine a camminare e vuole iniziare ad affrontare la montagna.
Attraverseremo magiche faggete e pianori carsici fino ad arrivare alle zone di cresta, da dove sembrerà di volare sull’aspra valle del Simbrivio, sulle principali cime del Parco Regionale dei Monti Simbruini e su tante altre vette dell’Appennino centrale. Potremo osservare splendide fioriture che in questo periodo arricchiscono il paesaggio.
Arriveremo in cima al Monte Autore (1855 metri), che è la vetta più alta della provincia di Roma ed è una delle più panoramiche dei Monti Simbruini, dominante la verdeggiante vallata in cui sono incastonati Vallepietra e il santuario della SS Trinità.