Via Francigena del Sud
Difficoltà E (escursionistico)
10 km
340 mt
circa 4 ore + visita di Terracina antica
Prenotazioni terminate

Una tappa della Via Francigena del Sud, l’antica strada di pellegrinaggio che conduceva da Roma in Puglia, e da lì fino a Gerusalemme.
Percorreremo un tratto lungo 10 km, da Monte S.Biagio a Terracina, una tappa panoramica nell’ascesa al Tempio di Giove Anxur da cui si gode di uno scenario unico: la vista spazia dal golfo di Gaeta al promontorio del Circeo, alle isole Pontine, arrivando a scorgere il Vesuvio.
Partiremo da Monte S.Biagio, e percorreremo un tratturo di campagna e stradine bianche nel pieno della vegetazione mediterranea. Inizierà la nostra ascesa fino al Tempio di Giove Anxur (no visita interna). Infine, proseguiremo attraverso un sentiero erboso fino a Terracina, visitando Terracina antica.
Al termine del cammino e della visita, andremo a mangiare (pranzo facoltativo) alle fraschette del mare e/o andremo al bar dello Stabilimento Sombrero per un rinfresco e tuffo al mare.

Dettagli

Come arrivare: Stazione FS Monte S.Biagio, linea Roma-Napoli
Come tornare: navetta Cotri da Terracina fino alla Stazione FS Monte S.Biagio, linea Napoli-Roma (Monte S.Biagio è collegato a Roma da rete ferroviaria con cadenza oraria)
Cosa portare: scarpe da trekking, acqua (almeno 1 lt), cappello, crema solare protettiva, abbigliamento comodo e adatto alla stagione, zaino, costume da bagno.
Pasti: pranzo facoltativo alle fraschette del mare o allo stabilimento balneare a Terracina