Roma Slow Tour per la Giornata Nazionale delle Ferrovie Dimenticate 2018

Roma Slow Tour partecipa anche quest’anno alla Giornata Nazionale delle Ferrovie Dimenticate 2018, un’iniziativa di Co.Mo.Do., la Cooperazione Mobilità Dolce di cui Roma Slow Tour è associata, che vuole porre l’attenzione sulla salvaguardia e valorizzazione del prezioso patrimonio delle ferrovie dismesse nell’ambito del Mese della Mobilità Dolce 2018.

Dal 4 marzo, infatti, riparte il Mese della Mobilità Dolce ideato da CoMoDo per promuovere il turismo escursionistico e la mobilità leggera in aree a vocazione turistica e paesaggistica, individuando sistemi di reti di percorsi fruibili dal turismo dei bikers e dal turismo familiare, dai cavalieri e dai pedoni coinvolgendo associazioni ed enti locali al dialogo con le Istituzioni. Inoltre, la cooperazione della mobilità dolce si attiva per far conoscere l’inestimabile patrimonio delle infrastrutture dismesse come beni comuni da salvaguardare per rappresentare risorse su cui impostare uno sviluppo sostenibile del territorio.

Le manifestazioni di punta del Mese della Mobilità dolce saranno la 1a edizione della Giornata del Turismo Equestre e la 11a edizione della Giornata Nazionale delle Ferrovie Dimenticate. Quest’ultima come obiettivo il recupero e la valorizzazione dei tronchi ferroviari dismessi, che in Italia corrispondono a circa 6000 km, attraverso la riattivazione del servizio o la trasformazione in piste ciclo-pedonali. Sta acquisendo sempre più importanza, infatti, il patrimonio ferroviario minore per lo sviluppo turistico delle aree marginali della penisola, per la mobilità sostenibile, per la memoria dei nostri territori.

 

Per l’occasione Roma Slow Tour ha organizzato per domenica 18 marzo alle ore 11.00 la visita gratuita della Ferrovia-Museo della Stazione di Colonna, in cui ripercorreremo la storia della linea sospesa Roma-Fiuggi-Frosinone.

Saliremo a bordo di rotabili storici restaurati o in fase di restauro, fra i quali l’elettromotrice STEFER ex FCV n. 434, la locomotiva elettrica n. 4 e l’elettrotreno STEFER poi ACOTRAL n. 801, raccontando la storia di questa linea importantissima. La visita, della durata di circa un’ora e mezza, continuerà nei locali della stazione con mostra fotografica ed esposizione di oggettistica ferroviaria.

La visita è gratuita, però c’è da pagare un biglietto di ingresso ridotto per l’occasione pari a €3,00.

La visita inizierà in corrispondenza dell’arrivo del treno Regionale 21855 in partenza da Roma Termini alle ore 10.14 e in arrivo alla stazione di Colonna Galleria alle ore 10.42. Dalla stazione di Colonna Galleria è possibile raggiungere in pochi minuti a piedi la Ferrovia-Museo della Stazione di Colonna.

Il numero dei partecipanti è limitato e la prenotazione è obbligatoria. Ci si può prenotare scrivendo a info@romaslowtour.com e indicando nome e cognome, numero dei partecipanti e recapito telefonico.

 

Per visualizzare tutti gli eventi in programma nel Mese della Mobilità Dolce 2018 rimandiamo al link ufficiale: http://www.mobilitadolce.org/calendario-attivita/mese-della-mobilita-dolce.html

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *